LIBERTY GIROVAGANDO:IL BELLO DELL'EUROPA di Barbara Magni

Galleria fotografica Liberty/Art-Nouveau/Jugendstil: immagini di Barbara Magni architetto e Passoni Raffaele fotografo,colte visitando,soprattutto in moto,l'Europa

Home / LIBERTY GIROVAGANDO: IL BELLO DELL'EUROPA / ITALIA / MONZA / Cappella Espiatoria - via Matteo da Campione 7A 7

Sita in via Matteo da Campione dove venne assassinato il re Umberto I di Savoia dall'anarchico Gaetano Bresci, ricca di ornamenti simbolici. Oggi luogo di pellegrinaggio dei monarchici all'anniversario del regicidio avvenuto il 29 luglio 1900 quando si svolge la cerimonia di commemorazione. L'architetto incaricato dal successore Vittorio Emanuele III fu Giuseppe Sacconi e la prima pietra venne posata nel 1091 a un esatto anno di distanza dal regicidio. I lavori durarono fino al 1910 e al Sacconi, morto prematuramente, subentrò Guido Cirilli, suo collaboratore. La stele è alta 35 metri, rivestita con pietra di Oggiono, e poggia su un alto basamento poligonale da cui si accede alla sottostante cripta. Da notare la maestosa cancellata di Alessandro Mazzuccotelli fabbro ornamentalista di grande fama. La cappella si trova in prossimità del vialone Cesare Battisti prospicente la Villa Reale e per il quale venne studiato l'impianto urbanistico di raccordo.

0 commento

Numero di pagine viste (miniature o immagini) : 106587
Consultazioni degli ultimi 10 minuti : 18
Numero di pagine consultate negli ultimi 60 minuti : 65
Numero di consultazioni ieri : 3
Numero di visitatori nelle ultime 24 ore : 5
Visitatori degli ultimi 60 minuti : 1
Visitatore(i) recente(i) : 1